Tradizionalmente utilizzati nei dipartimenti di marketing, i software CRM hanno portato grandi vantaggi a sales manager e agenti commerciali. L’uso di prodotti dedicati ai team di vendita, come i CRM monitoraggio visite, determina una migliore gestione della rete agenti e delle trattative commerciali, con un conseguente incremento del fatturato.

I risultati si raggiungono a condizione di introdurre correttamente il CRM per agenti nei processi aziendali, ovvero adottando contestualmente una strategia di Customer Relationship Management. Strategia orientata alla competitività che ha come obiettivi primari la creazione e il mantenimento di relazioni costanti con clienti e lead.

Grazie all’ app per la gestione clienti, l’azienda è in grado di comprendere (e in alcuni casi anticipare) i bisogni del target di riferimento, fornendo prodotti pienamente rispondenti alle necessità della clientela. Il processo migliorerà la customer satisfaction e la fidelizzazione dei clienti.

Come un CRM software supporta e cambia il lavoro della rete vendita

Questo tipo di software per la gestione dei contatti ha per oggetto la gestione delle relazioni con i clienti: raccoglie le informazioni, attingendo da diverse fonti, e registra le interazioni con azienda e agenti (e-mail, telefonate, ecc.). Viene delineato il profilo di ciascun cliente, i cui dati sono di facile consultazione. Gli agenti di commercio hanno così sempre a portata di mano un prospetto dettagliato del cliente.

A queste funzioni i CRM monitoraggio visite aggiungono la possibilità, per il sales manager, di visualizzare le attività dei componenti del team di vendita e i progressi delle singole trattative. Verificando le prestazioni dei venditori, il responsabile commerciale può intervenire tempestivamente nei confronti di coloro che si trovano in difficoltà, individuando gli errori e indicando le best practice.

Il monitoraggio delle attività di vendita ha risvolti positivi anche per quanto riguarda la customer care: avendo a disposizione i dati relativi agli acquisti del cliente, è possibile fornire assistenza in tempi più brevi e con un servizio personalizzato.

ForceManager, il CRM per monitoraggio visite con AI

ForceManager è il primo CRM monitoraggio visite con intelligenza artificiale che aiuta agente commerciale e manager nella gestione delle attività quotidiane, svolgendo parte del lavoro al posto del team di vendita. Disponibile su pc, tablet, smartphone e smartwatch, il CRM consente l’accesso alle informazioni in qualsiasi momento, persino in assenza di connessione internet.

Questo CRM per la gestione degli obiettivi ha una pipeline geolocalizzata che permette al venditore di individuare i lead vicini. E basta un comando vocale per attivare la funzione Cognitive dell’applicazione: Dana, l’assistente virtuale di ForceManager, riepiloga gli appuntamenti in programma, indica il tragitto migliore per arrivare a destinazione e riassume le informazioni sui clienti.

ForceManager è un prezioso alleato anche per i sales manager: raccoglie automaticamente le informazioni sul cliente e tutte le sue interazioni con l’azienda. Questi dati sono poi utilizzati per generare report (predefiniti o personalizzati) utili alla valutazione dell’attività di vendita.

GoalManager è lo strumento di gestione dei KPI aziendali dedicato ai responsabili delle vendite. Permette di assegnare agli agenti commerciali obiettivi individuali e collettivi, e indica la capacità del team di vendita di raggiungere i traguardi fissati. NewsManager infine è il sistema di comunicazione interna che consente ai manager l’invio di informazioni all’intera rete vendita.

Potrebbe interessarti anche:

Richiedi una demo gratuita