Quali sono le migliori app calendario e agenda? Per dare risposta vanno esaminate le esigenze dell’utente. ForceManager è il software gestione contatti, nativo per device mobile iOS e Android, per gli agenti commerciali che vogliono ricevere costante supporto in ogni fase del processo di vendita, avendo sul palmo della mano tutte le informazioni commerciali.

App calendario Android e iOS professionale? Il CRM mobile ForceManager

ForceManager è il CRM mobile progettato per la gestione della rete agenti e quindi sostenere la produttività della forza vendita. È un autentico assistente personale che sfruttando intelligenza artificiale propone all’agente i dati di cui ha necessità al momento opportuno, in ottica di incremento della produttività.

Questo tipo di CRM per rete commerciale dispone di tutte le funzioni di una tradizionale app calendario e agenda, aggiungendovi strumenti indicati specificatamente per l’ambito commerciale. ForceManager è dotato di un calendario che va a integrarsi con gli altri usati dall’utente e sfrutta le funzionalità di geolocalizzazione del dispositivo mobile. Una risorsa per pianificare le attività quotidiane e ottimizzare, su mappa, il giro visite.

Viene inoltre presentata la pipeline di vendita, con la quale è controllata ogni opportunità commerciale, anch’essa geolocalizzata e riportata su mappa. L’agente può prendere ordini anche quando è lontano dalla sede aziendale, riducendo così l’incidenza degli oneri amministrativi.

Per scoprire tutte le potenzialità di un CRM per agenti come ForceManager, basta richiedere la prova gratuita tramite il form qui a lato.

Le altre app calendario: Digical, aCalendar, Calendario Business e Google Calendar

Se però l’utente non necessi di un’app per gestione clienti, il ventaglio delle app calendario e agenda è molto ampio. Digical è un software che propone una panoramica degli eventi, distribuita con cadenza giornaliera. Vengono specificati anche i dati relativi al meteo.

Implementa funzioni di ricerca, un widget e alcuni calendari precompilati su varie tematiche (come sport e programmazioni televisive). È possibile gestire le notifiche e modificare molte altre impostazioni.

aCalendar è un’altra valida e affermata opzione. Il suo punto forte è la facilità di utilizzo. L’interfaccia è essenziale e consente in pochissimi passaggi di agire sui calendari e quindi aggiungere eventi, ricercare appuntamenti nonché attivare un widget.

Il Calendario Business è un progetto software intuitivo che propone varie soluzioni in termini di design e colori. È semplice selezionare i calendari da visualizzare, una possibilità cara a quanti hanno necessità di gestire una discreta mole di impegni: ogni calendario è associato a un colore differente. Al di sopra dei calendari l’utente seleziona il numero di giorni di cui vuole prendere visione nella schermata principale.

Google Calendar è con tutta probabilità l’app calendario e agenda più popolare. Il suo successo è il risultato del lavoro compiuto da Big G per fornire un servizio molto veloce nelle risposte, fluido e immediatamente comprensibile.

Basta un tap sullo schermo per visualizzare l’agenda strutturata per giorni, in cui sono indicati gli impegni (contraddistinti da una specifica colorazione). Selezionando l’evento sono riepilogati i dettagli, dagli orari alle note associate. L’utente può modificare il tipo di notifica e condividere gli eventi desiderati.

Potrebbe interessarti anche:

Richiedi una demo gratuita