Avere la piena gestione della rete agenti significa individuare i clienti prioritari, fissare gli appuntamenti, organizzare l’itinerario. La pianificazione del giro visite ruba all’agente di commercio tempo ed energie che andrebbero impiegate per incrementare il fatturato. Un aiuto per aumentare la produttività arriva dal mondo dell’informatica con i CRM giro visite.

Sono sistemi CRM per agenti (Customer Relationship Management) con funzioni di geolocalizzazione, progettati per agevolare il commerciale nell’organizzazione del giro di visite quotidiano. L’utilizzo è piuttosto semplice: l’agente di commercio seleziona i clienti da incontrare, il gestionale elabora le informazioni presenti sul database e propone una mappatura intelligente del percorso.

Il CRM calcola l’itinerario migliore per completare il giro di appuntamenti e ridurre al minimo i chilometri da percorrere. Un duplice vantaggio perché, oltre ai tempi necessari all’agente di commercio per i vari spostamenti, diminuiscono le spese di viaggio sostenute dall’azienda.

Nemmeno il venditore più organizzato sfugge a ingorghi e lavori in corso. Gestire gli imprevisti è più facile affidandosi a un CRM giro visite che fornisce aggiornamenti sulla viabilità e propone il tragitto più rapido per giungere a destinazione.

In sintesi, l’agente di commercio che mira ad accrescere i guadagni non può rimandare l’adozione di una app per la gestione dei clienti. Sì, ma quale scegliere? Sono molte le proposte sul mercato ma nessuna supera quella di ForceManager, che unendo alle funzioni di geolocalizzazione le potenzialità dell’Intelligenza Artificiale ha rivoluzionato il concetto di CRM.

Gestionale giro visite con assistente vocale per consultare le informazioni al volante

Grazie all’Intelligenza Artificiale e alle funzioni di riconoscimento vocale, ForceManager mette a disposizione dell’agente di commercio un assistente personale che lo sostiene nello svolgimento delle attività lavorative.

Con ForceManager il tempo trascorso in auto non è più sprecato, viene sfruttato per prepararsi all’incontro successivo. Basta chiedere a Dana (l’assistente virtuale) un riepilogo degli ultimi contatti con il cliente o gli appunti memorizzati sul software per la gestione contatti per avere un quadro esaustivo della situazione.

Allo stesso modo, è possibile aggiungere una nota al profilo del cliente semplicemente dettando il testo. Tutto ciò nella massima sicurezza, senza dover spostare le mani dal volante o distogliere lo sguardo dalla strada.

ForceManager, molto più di un gestionale giro visite

Le funzionalità di ForceManager vanno ben oltre quelle di un comune CRM giro visite, fornisce statistiche di vendita, report personalizzati, app calendario e agenda con lo storico delle comunicazioni con i clienti. Accessibile da pc e dispositivi mobili, garantisce la consultazione di dati e informazioni in mobilità anche in assenza di connessione Internet. È disponibile per piattaforme iOS, Android, Blackberry e Windows.

Impostando le notifiche personalizzate il venditore è costantemente aggiornato sulle trattative più delicate, il CRM lo avvisa di ogni interazione tra azienda e cliente. La pipeline geolocalizzata rileva i lead vicini per aiutare il commerciale a cogliere ogni opportunità di vendita. Il reporting automatico solleva poi l’agente commerciale dall’incombenza di fare rapporto al sales manager, poiché il sistema registra autonomamente le attività.

La piattaforma è completamente integrata con strumenti di fatturazione, e-mail, social media e molto altro (Google Apps, Zendesk, Zapier, Exchange, ecc.). Ciò permette di centralizzare e snellire i processi di vendita, potenziando così l’efficienza della rete commerciale.

Potrebbe interessarti anche:

Richiedi una demo gratuita