DAS
Industria

Insurance

Cliente dal

2017

Paese

Spagna

La sfida

Con un portafoglio di attività che raggruppa dai servizi legali a diverse linee assicurative, DAS stava cercando uno strumento mobile in linea con il proprio obiettivo a livello strategico sulla trasformazione digitale del processo di vendita.

DAS ha utilizzato un sistema CRM convenzionale per anni. Tuttavia, a causa della sua complessità e dell’interfaccia poco intuitiva per gli utenti, gli agenti di vendita non usavano tale strumento. Di conseguenza, il management disponeva di ben poche informazioni inerenti alle performance del proprio team commerciale.

La facilità d’uso e la percentuale di adozione degli utenti sono dei fattori chiave nella scelta di uno strumento mobile di sostegno alle vendite. Inoltre, visto il movimento costante degli agenti all’interno dei territori loro assegnati, la soluzione doveva essere al 100% mobile e completamente integrata nel processo.

Viste le percentuali di adozione leader di mercato e la notevole esperienza di collaborazione con team commerciali del settore assicurativo, è stato quasi naturale scegliere ForceManager.

“Con ForceManager, le visite a nuovi clienti sono aumentate del 20% e vengono risparmiate 2 ore a settimana per la redazione dei report di ogni commerciale”.

Adolfo Masagué, Direttore Commerciale di DAS Assicurazioni

La soluzione

Sebbene l’usabilità fosse prioritaria per la scelta del giusto strumento mobile di sostegno alle vendite, DAS cercava anche una soluzione che consentisse ai propri agenti di programmare in maniera efficace la propria attività (appuntamenti, telefonate, riunioni), nonché i tempi tra una visita e l’altra e l’organizzazione dei canali di distribuzione.

Lo strumento doveva essere in grado di raccogliere una quantità sufficiente di dati precisi da utilizzare per migliorare le previsioni di vendita. ForceManager soddisfaceva tutti i requisiti, per cui si è scelto velocemente di promuovere e lanciare tale sistema a livello nazionale.

Il risultato

ForceManager non solo ha avuto un impatto qualitativo in termini di aumento degli utili, ma ha inciso positivamente anche sull’attività commerciale, sulla precisione delle previsioni, nonché in generale sull’efficienza del team commerciale.

Inoltre, grazie alla migliore organizzazione e all’automatizzazione dei compiti più semplici, è migliorata anche la gestione del tempo, poiché ora gli agenti possono concentrarsi sulla qualità del servizio offerto e sull’attenzione data ai clienti durante le visite giornaliere.

In termini qualitativi ForceManager ha portato ad un aumento del 20% sulle visite a nuovi clienti, nonché a una riduzione del tempo dedicato alla registrazione delle vendite di addirittura 2 ore a settimana. Ne è risultato un miglioramento del 25-30% del tasso di conversione dei clienti potenziali in clienti effettivi.