Gli assicuratori hanno assistito a una rapida evoluzione del rapporto con la clientela durante gli ultimi anni, le forme di contatto si sono moltiplicate e il consumatore ha sviluppato l’aspettativa di offerte altamente personalizzate. I cambiamenti hanno coinvolto gli strumenti professionali, come il gestionale vendite assicuratori.

Il cliente è abituato a comunicare usando più canali e questo si riflette nelle esperienze di consumo, inclusa quella attinente al settore assicurativo. La relazione tende a essere più diretta e dinamica rispetto al passato, fenomeno accompagnato dal bisogno di professionalità da parte degli operatori che veicolano l’offerta.

Restare al passo di un mercato così complesso richiede risorse tecnologiche specializzate. La diffusione dei CRM per broker di assicurazioni deriva dalla loro efficacia e dalla possibilità di integrare le funzionalità pertinenti il classico gestionale vendite assicuratori.

Un CRM di ultima generazione dovrebbe assicurare all’utilizzatore una serie di vantaggi. Anzitutto l’accesso, attraverso un’unica piattaforma, a tutte le informazioni relative alle attività di vendita, inclusi documenti e annotazioni.

Dovrebbe poi consentire l’immediato reperimento del profilo di cliente e contatti mentre si è lontani dall’ufficio: ogni agente sa quanto sia importante avere un rapido riepilogo dei dati salienti pochi minuti prima di un appuntamento.

È importante anche l’integrazione con gli altri software, pensiamo al pacchetto Office, Evernote e alle app legate alla gestione della posta elettronica. Una volta entrato a far parte dei processi di vendita, il software gestionale assicurativo diventa una risorsa per migliorare il tasso di conversione, accrescere il volume d’affari, ridurre i costi amministrativi e incrementare la produttività.

Perché ricorrere ai CRM per assicuratori? Molto più dei tradizionali gestionali

Sono pochi i software gestionale vendite assicuratori con specifiche tecniche all’altezza delle sfide poste dall’attuale mercato delle vendite. ForceManager è il prodotto concepito per gestire le vendite in mobilità, un app per la gestione degli agenti assicurativi diversa da tutte le altre grazie a una evoluta forma di intelligenza artificiale (AI).

Si tratta di un CRM personalizzabile e integrato con tantissimi strumenti di lavoro: SalesForce, Mailchimp, Zendesk, Zapier, Google Apps, Exchange sono solo alcune delle integrazioni native. Mediante Zapier, in particolare, le integrazioni si ampliano ulteriormente, spaziando da Office365 a Gmail passando per Facebook, WordPress, Evernote, Zoho e Hubspot.

La sua natura multipiattaforma rende fruibile ForceManager su dispositivi iOS, Android, Blackberry e Windows. L’utente in pochi secondi e ovunque si trovi può consultare la pipeline e l’agenda geolocalizzate, la cronologia delle attività, i calendari (del singolo agente e dell’intero team commerciale), GoalManager (funzionalità volta alla gestione e controllo dei KPI aziendali), NewsManager, contatti, documenti e prodotti in catalogo.

Mediante l’acquisizione automatica delle informazioni, ForceManager, da buon gestionale delle vendite degli assicuratori, può elaborare qualunque tipologia di report e appurare la produttività del team di vendita così da migliorare la gestione dell’impegno professionale. Un vantaggio per il conseguimento degli obiettivi di fatturato dando allo stesso tempo centralità alla customer experience.

Scoprire le potenzialità di ForceManager è semplice e soprattutto gratuito, basta inviare la richiesta dal form a lato.

Ti potrebbe interessare anche:

Richiedi una demo gratuita