Razionalizzare le attività produttive è un imperativo dei contesti aziendali. Il proposito richiede numerosi accorgimenti, dall’organizzazione delle risorse aziendali alla gestione oculata delle spese, dall’analisi dei margini di improduttività ai software sviluppati per management e dipendenti. Quest’ultimi costituiscono una categoria eterogenea, di cui fanno parte programmi ad hoc come i CRM rivenditori dispositivi odontoiatria.

Le funzioni dei CRM software utili per la crescita aziendale

I CRM rivenditori dispositivi odontoiatria sono software ideati a partire dalle esigenze espresse da professionisti e realtà imprenditoriali attinenti all’ambito commerciale. Propongono, almeno in termini potenziali, un supporto totale alle vendite e ai direttori per il controllo e la stima dei risultati.

Perché queste facoltà del software divengano un concreto vantaggio per l’utilizzatore, il programma dovrà seguire un approfondito processo di sviluppo che poche software house possono assicurare.

ForceManager è il player leader nel segmento del CRM aziendale mobile. È la piattaforma pensata da agenti commerciali per agenti commerciali. Nessuno dei competitor offre la stessa facilità d’uso, il medesimo profilo quanto a intelligenza artificiale, velocità d’utilizzo e affidabilità.

Compatibile con dispositivi iOS (come gestionale aziendale per iPad e iPhone), Android, Blackberry e Windows, ForceManager ribalta il tradizionale approccio dei CRM per aziende: “gli agenti commerciali non devono capire il software. È il software che deve capire l’agente commerciale” ha ribadito Victor Sanchez, Direttore Business Development di ForceManager.

Sul proprio smartphone e tablet si concentrano molti e preziosi strumenti di lavoro. Vengono semplificate le attività di reporting, ForceManager registra infatti in modo automatico ogni interazione che si verifica con i clienti.

L’utente può richiedere al CRM per rivenditori di dispositivi medicali di usare i dati per elaborare qualunque genere di report. Dalle analisi delle informazioni passa una disamina oggettiva sul rendimento delle attività produttive. È possibile ad esempio porre in relazione gli sforzi commerciali con un certo target e rilevare l’efficacia delle iniziative promozionali.

Le integrazioni del Customer Relationship Management ForceManager

ForceManager si distingue anche per le tantissime integrazioni. Il gestionale CRM mobile va quindi interpretato come risorsa che s’unisce a quelle già in uso. Per quanto riguarda le integrazioni native abbiamo: SalesForce, Mailchimp, Zendesk, Exchange, Google Apps, Zapier, Signaturit, Docusign.

Ricorrendo a Zapier, in particolare, il novero delle integrazioni s’estende ulteriormente: Office365, Gmail, Hubspot, WordPress, Evernote, Jira, QuickBooks, Facebook, ContentFul, KickoffLabs, Papyrs, SiteLeaf, Zoho, FreshDesk, Groove, HappyFox, Intercom, LiveChat, Olark, Osmosis, Samanage, UserVoice, BigCommerce, eccetera.

Come CRM rivenditori dispositivi odontoiatria ForceManager risponde a un altro criterio cruciale: la sicurezza dei dati. Si tratta di un’azienda certificata ISO 27001. Imprese di primo piano operanti a livello internazionale in diversi mercati (Cemex, Assicurazioni Generali, Hertz, Asics, Axa Assicurazioni e LOXAM-HUNE) hanno infatti scelto la professionalità di ForceManager anche per la sua autorevolezza.

Testare le qualità di ForceManager è semplice e gratuito: richiedi il trial gratuito di 14 giorni.

Potrebbe interessarti anche:

Richiedi una demo gratuita