Se ne sente parlare come SFA nelle disamine di mercato, in forma estesa si legge Sales Force Automation che in italiano diventa Automazione Forza Vendita. Cos’è, come funziona e soprattutto perché è influente nel mondo del business?

L’automazione della forza vendita è la chiave per la competitività in ambito commerciale

Si tratta della tendenza che conduce, attraverso l’impiego di tecnologie, a migliorare l’efficacia dei processi di vendita. L’automatizzazione della forza vendita deve coinvolgere l’intera impresa, dai piani dirigenziali arrivando a dipendenti e collaboratori impegnati nelle vendite. Ogni componente della squadra di lavoro deve conoscere gli aspetti distintivi delle tecnologie implementate e quali vantaggi apportano.

Il perno dell’automazione forza vendita è rappresentato dai software professionali, come i CRM per le vendite, che accrescono il valore, in chiave lavorativa, di dispositivi desktop e mobile (smartphone e tablet). I programmi sfruttano le potenzialità della Rete nel rispetto di più obiettivi di intervento: accrescere la qualità del servizio presentato al parco clienti, prendere decisioni in tempi più rapidi e con maggiori informazioni pertinenti a disposizione, guidare l’organizzazione complessiva dell’azienda attraverso sistemi centralizzati.

I software dell’automazione forza vendita sosterranno quindi l’agente commerciale in: gestione della rete vendita e in particolare degli impegni lavorativi, giro visite, acquisizione di nuovi contatti, verifica degli obiettivi posti dall’impresa, accesso allo storico degli acquisti del cliente, canali di comunicazione con colleghi e direttori vendite, condivisione di informazioni e documenti pertinenti le vendite, comunicazione di aggiornamenti in tempo reale, registrazione degli ordini, eccetera.

È ampio il ventaglio dei benefici addotti dall’automazione forza vendita, il miglioramento della customer satisfaction è tra i principali. La crescita della soddisfazione della clientela è il risultato di attività di vendita personalizzate, a seconda delle esigenze espresse dal consumatore, più rapide nelle risposte fornite, e condotte in modo consapevole rispetto le precedenti preferenze d’acquisto.

L’agente, usando la SFA, è costantemente informato sulle indicazioni comunicate da colleghi e sales manager. Quest’ultimi ricevono aggiornamenti sulle attività della forza vendita, valutando l’efficacia delle strategie commerciali.

I processi di automazione portano a una riduzione delle spese. Si verifica un risparmio sia dal punto di vista amministrativo che nel lavoro del singolo agente mentre è alle prese con le vendite, lontano dalla sede aziendale.

C’è poi il contributo nelle operazioni di monitoraggio e analisi delle attività del team di vendita. L’automazione conduce all’acquisizione dei dati degli agenti in ogni frangente, appurando in dettaglio le dinamiche di vendita.

Software SFA: il CRM mobile ForceManager, intelligenza artificiale e più rendimento

Le app per la gestione delle vendite sono risorse precipue dell’automazione. ForceManager è il CRM per venditori dotato di intelligenza artificiale che permette la gestione delle vendite in mobilità, supportando l’agente commerciale dall’acquisizione di contatti e clienti alla crescita del portafoglio fino alla gestione dei canali di distribuzione.

ForceManager registra automaticamente ogni scambio con i clienti, elabora report standard e personalizzati, fornisce una panoramica sul rendimento della forza vendita e permette di ottimizzare le interazioni con il target di riferimento.

Per richiedere la prova gratuita basta compilare il form qui a lato.

Ti potrebbe interessare anche:

Richiedi una demo gratuita