L’impiego di nuovo personale e la formazione professionale sono strategie abusate nel tentativo di aumentare il fatturato. L’ottimizzazione del lavoro è invece sottovalutata. Un grave errore, poiché concentrandosi sugli obiettivi prioritari e adottando strumenti che snelliscono i processi aziendali (come i software gestionale vendite) si ha una massimizzazione dei rendimenti.

Gestione Vendite Agenti: Ottimizza la forza vendita grazie al lavoro del CRM

Se il team di vendita riesce facilmente a identificare le attività e i clienti che producono maggiore redditività, le trattative saranno gestite meglio e in tempi ridotti. La conoscenza approfondita di prodotti e clienti è quindi il perno della corretta organizzazione del lavoro, che fa ricorso alla condivisione di informazioni e obiettivi.

E sebbene corsi di aggiornamento e briefing rimangano fondamentali per migliorare la comunicazione all’interno del team, ciò che determina una significativa riduzione dei tempi è l’utilizzo di strumenti performanti.

L’uso di software gestionale vendite rappresenta un supporto alla rete commerciale. Il programma organizza le informazioni relative a clienti e trattative rendendone più semplice la consultazione. I vantaggi per gli addetti alle vendite sono molteplici: non perdono tempo alla ricerca di dati e notizie, affinano le performance e sono meno stressati.

Oltre a fornire al personale mezzi adeguati al raggiungimento degli obiettivi, l’azienda che punta a razionalizzare il lavoro dovrebbe operare scelte strategiche mirate ad aumentare la produttività. L’introduzione di un sistema incentivante è tra le più efficaci: la possibilità di ottenere fringe benefit, bonus o avanzamenti di carriera stimola il dipendente a svolgere le proprie mansioni con dedizione e attenzione.

ForceManager, l’app CRM per agenti e venditori con assistente vocale

Permettendo l’accesso in mobilità alle informazioni e la riduzione dei tempi, l’utilità dei software gestionale vendite nel perfezionamento dei processi aziendali è indubbia. Spesso però si incontrano difficoltà nell’adozione di tali piattaforme, soprattutto per via della loro complessità.

Semplicità e facilità d’utilizzo sono componenti imprescindibili per un gestionale che altrimenti risulterebbe incomprensibile e quindi inevitabilmente controproducente. Sono proprio questi i punti forti di ForceManager, CRM mobile con intelligenza artificiale studiato per agevolare l’agente commerciale nelle sue attività quotidiane, affinché rimanga sempre concentrato sugli obiettivi di vendita.

ForceManager consente di operare in mobilità (anche in assenza di connessione Internet) garantendo la consultazione di dati, analisi in tempo reale ed e-mail tramite pc, smartphone, tablet e persino smartwatch. È disponibile per piattaforme iOS, Android, Blackberry e Windows.

La pipeline geolocalizzata fa parte delle funzioni offerte dal CRM che rileva i lead vicini alla posizione dell’utente e lo aiuta ad individuare le priorità di vendita nel breve e medio termine. L’agente commerciale non è però l’unico a beneficiare delle funzionalità di ForceManager, poiché viene incentivata la sinergia tra addetti alle vendite e manager.

Insieme a strumenti dedicati espressamente agli agenti di commercio (come l’assistente vocale e la gestione contatti), troviamo funzioni di report e analisi dei dati che forniscono al responsabile delle vendite una panoramica completa dei risultati raggiunti dal team. Informazioni per la valutazione dei singoli agenti e l’eventuale attribuzione di incentivi.

Completamente personalizzabile, il CRM si integra con gli strumenti di lavoro utilizzati dall’azienda e permette di riunirli in un’unica piattaforma, andando così a centralizzare i processi di vendita (la certificazione ISO 27001 garantisce la sicurezza dei dati).

Per testare i vantaggi di ForceManager, attiva la prova gratuita di 15 giorni o richiedi la versione demo del software gestionale vendite.

Richiedi una demo gratuita